in

Rilasciato Windows Phone Internals 2.3, per il root su qualsiasi smartphone Lumia

Ad inizio dicembre abbiamo riportato che a breve sarebbe stata rilasciata una nuova versione aggiornata di Windows Phone Internals, il tool che consente di eseguire operazioni avanzate con gli smartphone con il sistema operativo di Microsoft. La fatidica data del rilascio è arrivata, con Windows Phone Internals 2.3 che è adesso disponibile al download e consente di ottenere i diritti di root di qualsiasi terminale della famiglia Lumia.

Si tratta del primo aggiornamento dello strumento dopo parecchio tempo, e la nuova versione consente di sbloccare il bootloader e aggirare la protezione SecureBoot implementata su qualsiasi smartphone Lumia di moderna concezione. Una volta portata a termine la procedura l’utente potrà installare ROM personalizzate, utilizzare i dispositivi con funzionalità non previste in maniera nativa e sbloccare i diritti di root sul terminale.

Fra le funzionalità più interessanti troviamo la possibilità di usare gli smartphone in Mass Storage Mode, utilizzando lo storage integrato come se fossero dei grossi pennini USB. Lo sblocco del root è molto più interessante per gli sviluppatori, che possono fare uso dell’hardware dei dispositivi Lumia al 100%, installando anche versioni non supportate del sistema operativo (come le release Windows Insider in versione beta).

La notizia è importante soprattutto per il fatto che Microsoft ha recentemente confermato la prematura morte di Windows Mobile, che verrà correttamente aggiornato sul fronte della sicurezza ma non riceverà grossi miglioramenti sul piano delle feature. Microsoft non ha più aggiornato la line-up di fascia alta dopo il rilascio di Lumia 950 e Lumia 950 XL, e l’intero settore attende il rilascio di un Surface Phone che però non è mai stato ufficializzato.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *