in

Napoli. Eduardo al femminile al teatro Tram va in scena “Natale in casa di donne”

Eduardo al femminile

Lucariello cambia pelle e diventa Tommasina. E’ la rivoluzione tutta al femminile che Sarah Falanga ha apportato al copione di “Natale in casa Cupiello”. Oggi, mercoledì 3 gennaio al Tram, l’Accademia Magna Graecia presenta “Natale in casa di donne”, liberamente tratto da Eduardo De Filippo, e da lei riadattato e diretto.

Natale in rosa in Casa Cupiello

Due gli spettacoli nello spazio di via Port’Alba, 30: il primo è alle 18,30, il secondo alle 21. Il biglietto costa 15 euro e la prenotazione è obbligatoria.

Lo spettacolo, scrive la regista, è una sperimentazione sulla dimostrazione dell’universalità della drammaturgia di De Filippo: “‘Natale in casa di donne’ è una responsabilità, un rischio, un gioco pericoloso ma intrigante e stimolante. Se è vero che Eduardo ha scritto testi di essenza e contenuto universale tanto da guadagnarsi un posto tra “i miti” del teatro, è anche vero che quella stessa drammaturgia non perderà la sua verità e la sua essenza se interpretata e non imitata”.

Al fianco della Falanga, nei panni di Filumena, recitano  Francesca Morgante, Marilia Marciello, Stefano Pascucci, Giusy Paolillo, Christian Mirone e Damiano Agresti. Il disegno luci è affidato a Christian Mirone, i costumi di scena sono di Leticia Craig.

La piéce contiene un sottotesto in cui il richiamo al presepe e l’esortazione di quel “te piace ‘o presepe” rinnovata da una “donna madre” assumono una valenza pregna di altri spunti di riflessione sull’essere. Nel corso dello spettacolo si delinea il dramma dell’ideale tradito, della maternità e delle sue attese negate. Il testo si trasforma in un dramma laico ed universalmente umano, appartenente a tutta la storia dell’essere.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *