in

È morto Gualtiero Marchesi: il mondo della gastronomia italiana dice addio al suo grande maestro e innovatore

Gualtiero Marchesi

Ci ha lasciato Gualtiero Marchesi, chef italiano tra i più noti al grande pubblico a cui l’Italia dell’alta gastronomia deve tanto.

Nato a Milano il 19 marzo del 1930, aveva 87 anni, è considerato uno dei più grandi innovatori della cucina italiana.

Titolare del ristorante “Il Marchesino”, durante la sua carriera ha ricevuto i più grandi riconoscimenti a cui un cuoco possa ambire.

Alla fine il grande Chef si è arreso alla malattia contro cui da tempo combatteva ed ha abbandonato la sua vita terrena proprio il giorno di Santo Stefano.

Quello che resterà di questo grande uomo dei nostri tempi è l’amore che ha dimostrato verso la cucina e gli operatori della ristorazione italiana. Ogni suo atto, ogni sua ricerca e anche ogni sua polemica, resterà nella storia la restituzione delle stelle alla famosa guida francese, aveva come fine ultimo la crescita del comparto.

Nel mentre che scriviamo si moltiplicano i messaggi di cordoglio sul web e sui social.

Carlo Cracco, famoso per il suo dono della sintesi, ha scritto: “Ciao Maestro. E grazie.

Gualtiero Marchesi nella foto pubblicata da Carlo Cracco

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *